Capoterra, insospettabile 54enne custodisce oltre 1 kg di marijuana

I risultati di una vasta operazione antidroga tra Cagliari e Capoterra. Tre persone in arresto.

Operazione antidroga del gruppo Falchi, arresti per detenzione ai fini di spaccio a Capoterra, in località Frutti d’Oro e a Cagliari nel quartiere “Marina”.

Nel fine settimana scorso, gli operatori del Gruppo Falchi della Squadra Mobile della Questura, hanno proceduto ad un’intensa attività di prevenzione e repressione dei reati concernenti lo spaccio di sostanze stupefacenti a Cagliari ed hinterland.

A seguito di attività info investigativa posta in essere nei giorni precedenti nel comune di Capoterra, si è appreso che un 28enne pregiudicato da tempo aveva avviato un’intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti in località Frutti d’Oro nel comune di Capoterra.

Le successive indagini e servizi di appostamento hanno confermato le notizie apprese, permettendo di documentare l’attività di spaccio condotta dal giovane, il quale riceveva gli acquirenti in un parcheggio posto a poca distanza dalla sua abitazione.

E’ stato quindi predisposto un servizio mirato e, attesa l’avvenuta cessione da parte dello spacciatore, i poliziotti sono intervenuti bloccando il giovane a poca distanza dalla sua abitazione. La perquisizione personale ha consentito di rinvenire un contenitore in plastica con all’interno 11 dosi di cocaina per un peso di gr. 5,65, oltre alla somma contante di € 380, frutto delle pregresse cessioni.

La successiva perquisizione dell’abitazione, operata anche con l’ausilio di Unità cinofile della Guardia di Finanza 2° Nucleo Operativo Metropolitano, ha permesso di recuperare gr. 30 di cocaina e la somma contante di € 580, oltre a tutto il materiale per il confezionamento in dosi della sostanza stupefacente rinvenuta.

Nella stessa serata, in località Frutti d’oro 1, è stata perquisita l’abitazione di una 54enne, incensurata, custode di un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.

La perquisizione ha consentito il sequestro di circa 1,4 Kg di marijuana che la donna custodiva all’interno della camera da letto.

Nel quartiere della “Marina” di Cagliari, si è invece proceduto all’arresto di un 31enne di nazionalità gambiana, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Attività di indagine, pedinamenti ed osservazione, hanno evidenziato come l’abitazione in cui viveva lo straniero, che divideva con altri connazionali risultati tutti estranei ai fatti, fosse meta di numerosi giovani che ivi si recavano per l’acquisto di sostanze stupefacenti del tipo marijuana.

E’ stata quindi effettuata la perquisizione presso l’abitazione dove, in un ambiente di sua esclusiva disponibilità, sono stati rinvenuti circa 250 gr. di marijuana, in parte suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata, in parte da confezionare.

Le persone sopra indicate sono state tratte in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e successivamente condotti innanzi all’A.G. che ha convalidato le misure restrittive operate sugli indagati applicando al 28enne di Capoterra la misura degli arresti domiciliari e termini a difesa, nei confronti della donna 54enne la misura dell’obbligo di dimora e termini a difesa mentre, per quanto concerne il cittadino gambiano la pena di anni 1 mesi 4 e € 4.000 di multa.


In questo articolo: