Cronaca / 17 Giugno 2022

I forestali sardi sul piede di guerra: “Visite mediche improvvisate o in ritardo, la nostra salute a rischio”

Da ospedali "di ottimo livello" a ditte private che hanno portato a un "crescente degrado". Gli oltre mille forestali pronti alla battaglia, sos alla Procura: "Lavoriamo in estate con 40 gradi, basta con visite parziali, c'è chi lotta contro gli incendi senza aver fatto esami fondamentali e chi è dovuto restare in ufficio. Uno sfregio per la salute e la sicurezza di tutti"

Di Paolo Rapeanu
apertura1 / 10 Settembre 2019

Antonio, forestale sardo: “Rischio la vita per 1300 euro, lo stesso stipendio di un usciere regionale”

Spegne incendi, aiuta le persone durante le alluvioni e "taglia" gli alberi pericolanti da ventisette anni, Antonio Zidda, 53enne di Alghero: "I soldi che guadagno sono gli stessi che danno a chi apre e chiude porte e non rischia nemmeno di pestarsi un dito. Voglio lo stesso contratto degli altri dipendenti regionali". GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Di
apertura / 4 Settembre 2019

Forestali in rivolta contro la Regione: “Martedì occuperemo le strade di Cagliari”

Possibili interferenze col traffico tra viale Trieste, viale Trento, il corso Vittorio Emanuele II e viale Merello. I sindacalisti: “Ci dispiace arrecare l’ennesimo disagio ai cagliaritani, ma è giusto che la Sardegna sappia che dei dipendenti pubblici, per i quali ogni sardo spende 100€ all’anno, non sono messi nelle condizioni di lavorare seriamente al servizio della collettività”

Di