Svolta improvvisa nel giallo di Bolzano: trovato sul fiume il cadavere di Laura Perselli

È di Laura Perselli, la donna di 68 anni scomparsa il 4 gennaio assieme al marito Peter Neumair (63 anni), il corpo ripescato questa mattina

Svolta improvvisa nel giallo di Bolzano. È di Laura Perselli, la donna di 68 anni scomparsa il 4 gennaio assieme al marito Peter Neumair (63 anni), il corpo ripescato questa mattina dall’Adige tra gli abitati di San Floriano e Laghetti, a sud di Bolzano.

La notizia, diffusa dall’Ansa, è stata confermata da fonti vicine alla famiglia Neumair-Perselli. “I carabinieri hanno recintato l’intera zona e bloccato gli accessi al ponte sull’Adige. I vigili del fuoco ora hanno intensificato le ricerche in acqua nella zona del ritrovamento del corpo della donna alla ricerca del corpo del marito prima che faccia buio”, riporta il nostro giornale partner Quotidiano.net.


In questo articolo: