Su Connottu, a Pula i costumi tradizionali aspettando Sant’Efisio

Un weekend con importanti appuntamenti: anche oggi a Casa Frau è possibile scoprire gli antichi abiti tradizionali

Pula ..in Cammino verso S.Efisio, con un weekend di grandi appuntamenti. A Casa Frau mostra dell’abito tradizionale e due seminari. In Piazza di Chiesa ” La gioia dell’attesa” orrganizzata dalla parrocchia. A Casa Frau ,il gruppo folk di Nora ha presentato Su Connottu, una mostra di costumi tradizionali di Pula ,e la vestizione dei costumi sardi e degli ori.con una mostra di arredi e vestiti di vari ceti sociali. Dal vestito della festa,quello che quando rientravi lo toglievi rigorosamente ,dai tessuti usati ,come broccati pizzi e sete. Il relatore Ignazio Sanna,ha presentato la serata insieme all’assessore al turismo Annalisa Capobianco. Con grande partecipazione e interesse del pubblico,la manifestazione prosegue oggi per tutto il giorno,e il seminario sarà dedicato al ballo sardo in Sardegna,dalle origini ai giorni nostri. Protagoniste principali saranno le fotografie che aiuteranno a tornare indietro con la memoria: l’evento è stato realizzato con il contributo del comune di Pula. Anche la piazza della chiesa con musiche danze e monologhi dedicati al Santo Martire ha attirato molta gente ,il parroco Don Marcello Lai ha regalato alla cittadina e ai turisti ,(pochi purtroppo)una serata incantata.


In questo articolo: