Pula, al Grace scontro residenti-giovani:”Chiudete la discoteca”-VIDEO

Pioggia di esposti di protesta dei residenti di Pula contro la discoteca: “Troppo rumore, non dormiamo più”. Ma i giovani non ci stanno e in questo VIDEO chiedono più tolleranza: “Lasciateci divertire, almeno d’estate”

A Pula esplode il caso Grace. I residenti della zona presentano diversi esposti di protesta, contro il rumore assordante della discoteca. Da una parte le esigenze degli abitanti, condannati alle notti insonni. Dall’altra quelle di tanti ragazzi che nel weekend volgiono ballare e divertirsi, e che dicono la loro in queste VIDEO interviste. Il Grace all’una di notte, una coda infinita di giovani che attendono per poter entrare ,la musica li aspetta. E alcuni commentano: “Lo Tsunami andava bene, magari neanche disturbava i vicini. Anche lo Zelig era figo, peccato ci hanno tolto tutto , ma il Grace non si tocca, fa disco una sola volta alla settimana e per soli 2 mesi, tollerateci “. E l’appello dei giovani ai cittadini di Pula, ma i residenti stanno preparando una petizione per farla chiudere. Ancora tolleranza zero per la movida a Pula.


In questo articolo: