Primo caso di Coronavirus a Siniscola, il sindaco: “Sono stato avvisato dalla famiglia”

Una persona positiva al Covid-19 anche nel paesino del Nuorese, l’avviso del sindaco Farris: “Sono stato informato dai familiari, li abbraccio virtualmente. Chi è entrato in contatto col paziente è già in quarantena preventiva: state, tranquilli, a casa”

Primo caso di contagio da Coronavirus anche a Siniscola, nel Nuorese. Il virus ha colpito un uomo, e i suoi parenti hanno subito avvisato il sindaco del paesino, Gianluigi Farris. È lui a comunicare la notizia su Facebook: “Non l’avrei mai voluta sentire: mi è stato comunicato, ancora non in via ufficiale, che un nostro concittadino è risultato positivo al Covid-19. Sono stato informato tempestivamente dai familiari, che ringrazio per la collaborazione, e il primo pensiero va a loro. La comunità di Siniscola abbraccia virtualmente tutta la famiglia. Preciso che sono stati informati l’Ats e gli organi competenti, seguiremo tutti l’iter che ci verrà imposto”, spiega Farris, “le persone che sono entrate in “stretto contatto” con il paziente sono già in quarantena preventiva volontaria”.

“Ora più che mai la mia raccomandazione è quella di rimanere a casa e di uscire il meno possibile e solo per reali e motivate esigenze. Chiedo alla popolazione molta cautela e discrezione, chi è entrato in contatto con il paziente positivo verrà avvisato, gli altri possono stare tranquilli nelle loro case”.


In questo articolo: