Pino crollato e tragedia sfiorata a Quartu: Delunas chiude il parco Parodi

Il sindaco: “Altri 3 alberi necessitano di ulteriori controlli. Per appurarne la stabilità, faremo subito approfondite verifiche, con le opportune strumentazioni per le prove di carico. Sino a quando queste prove non verranno effettuate l’area sarà interdetta”

Chiude il parco Parodi a Quartu. L’annuncio del sindaco Stefano Delunas dopo il crollo dell’albero che ha ferito 5 persone che stavano festeggiando un compleanno. “Con riferimento al pino caduto ieri al Parco Parodi, l’Amministrazione esprime vicinanza ai cittadini rimasti coinvolti e a tutti coloro che erano presenti al Parco nel momento del crollo”, dichiara Delunas, “la pianta non aveva dato alcun segnale di pericolo fino al momento del crollo. La chioma, che era stata anche alleggerita di recente, e le stesse foglie indicavano infatti un albero in salute. Il tronco si è spezzato alla base, immediatamente sotto il suolo. Per capirne meglio il motivo sarà però necessario attendere ulteriori esami.

Abbiamo già effettuato in mattinata, tramite i tecnici l’Assessorato all’Ambiente, un primo sopralluogo”, aggiunge il sindaco, “le verifiche hanno riguardato anche le altre piante presenti all’interno dell’area verde di Sant’Andrea, 3 pini che necessitano di ulteriori controlli. Per appurarne la stabilità, faremo subito approfondite verifiche, con le opportune strumentazioni per le prove di carico. Sino a quando queste prove non verranno effettuate l’area sarà interdetta”


In questo articolo: