Lila Cagliari è nuovamente operativa: venerdì possibile fare il test rapido per Hiv e Hcv e Sifilide

Venerdì 18 settembre sarà possibile fare il test rapido nella sede dell’associazione e sottoporsi al test rapido capillare per Hiv (combo), quello rapido salivare per Hcv e quello rapido capillare per Sifilide.

Venerdì 18 settembre sarà possibile fare il test rapido nella sede dell’associazione e sottoporsi al test rapido capillare per Hiv (combo), quello rapido salivare per Hcv e quello rapido capillare per Sifilide.

E’ possibile fare i test ma soltanto su appuntamento e in totale sicurezza per tutti. “La nostra sede viene periodicamente sanificata e garantisce tutti i presidi sanitari necessari per la vostra e la nostra sicurezza” dichiara Brunella Mocci presidente di Lila Cagliari e membro del coordinamento nazionale Lila “la prevenzione non può e non deve fermarsi, a maggior ragione in questo difficile momento dobbiamo lavorare per offrire il test e sensibilizzare soprattutto i più giovani al sesso protetto. E’ facile che l’unica emergenza in questo momento possa sembrare  proteggersi dal covid e abbassare la guardia sull’ Hiv e le altre infezioni sessualmente trasmissibili. Questo è un rischio enorme che tutte le Agenzie internazionali hanno denunciato, e che noi dobbiamo cercare di contenere.”

Chiunque desiderasse prenotare un appuntamento per venerdì 18 settembre  può farlo chiamando il centralino Lila Cagliari al 3475565300.

Le norme anticovid non permettono ingressi liberi come nei mesi precedenti il lockdown, sarà obbligatorio indossare la mascherina per tutta la permanenza in sede. Non saranno accettate richieste attraverso i social e non saranno accettate richieste via mail. E’ obbligatoria la prenotazione telefonica.

Siamo pronti ad accogliere gli utenti in totale sicurezza.


In questo articolo: