False dichiarazioni per ottenere il reddito di cittadinanza, 41enne denunciato a Decimomannu

L’uomo ha fornito false dichiarazioni all’atto della presentazione della domanda.

Ieri a Decimomannu i carabinieri hanno denunciato per un tentativo di indebita percezione del reddito di cittadinanza un 41enne di Samassi senza fissa dimora, di fatto domiciliato a Decimomannu e disoccupato. Questi, al fine di ottenere il “reddito di cittadinanza”, aveva fornito false dichiarazioni all’atto della presentazione della domanda, facilmente ricostruite dai carabinieri a seguito della segnalazione degli uffici competenti.


In questo articolo: