Coronavirus in Lombardia, la richiesta è di chiudere tutto per 15 giorni: “Apriamo solo alimentari e farmacie”

“Chiudere per 15 giorni interamente almeno la Lombardia può servire a ridurre o bloccare diffusione del virus, lo dicono gli esperti. Perché noi – ha aggiunto – altri 15 o 20 giorni con una crescita così forsennata delle persone nei pronto soccorso e nelle terapie intensive non li reggiamo, non li regge la Lombardia e non li regge l’Italia”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Lombardia, la richiesta è di chiudere tutto per 15 giorni: “Apriamo solo alimentari e farmacie”. Soluzioni ancora più stringenti richieste nelle zone più a rischio di Coronavirus in Italia.  “Forse è arrivato anche il momento di inasprire ancora di più misure”, ha detto l’assessore della Regione Lombardia al Welfare, Giulio Gallera, in collegamento con Agorà, su Rai. “Chiudere per 15 giorni interamente almeno la Lombardia può servire a ridurre o bloccare diffusione del virus, lo dicono gli esperti. Perché noi – ha aggiunto – altri 15 o 20 giorni con una crescita così forsennata delle persone nei pronto soccorso e nelle terapie intensive non li reggiamo, non li regge la Lombardia e non li regge l’Italia”, riporta il nostro giornale partner Quotidiano.net.


In questo articolo: