Coronavirus, bollettino di guerra negli Usa: 5mila morti in 5 giorni

Nella Svezia “aperta” 114 morti in un giorno


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

I numeri della pandemia di coronavirus nel mondo sono sempre più in crescita. Lo si ricava dal bollettino della Johns Hokpins University secondo il quale sono quasi 75mila le persone che nel mondo sono morte (per la precisione 74.816). Il Paese più colpito resta l’Italia, con 16.523 morti, seguita da Spagna con 13.341 vittime.  Sono invece 1.348.628 le persone che hanno contratto il Covid-19: il maggior numero dei contagiati, 368.449, si trova negli Stati Uniti. Nell’epicentro americano della pandemia, lo stato di New York, i morti sono 4.750 e i casi oltre 130.000. Nonostante questo il presidente Trump ha dichiarato: “Riapriremo prima di quanto non si pensi”.

Ma sono numeri che richiedono un aggiornamento continuo.  Continua a leggere su Q.net


In questo articolo: