apertura / 22 Maggio 2019

Caos patenti a Cagliari, non ci sono esaminatori: “Un dramma per noi giovani, senza l’auto siamo persi”

In città pochissimi esaminatori, per svolgere la prova pratica e ottenere la patente bisogna attendere mesi. E, intanto, dalle tasche di ragazzi e ragazze escono fiumi di soldi: “Siamo costretti a ricominciare tutto daccapo, pagando trecento euro per il nuovo foglio rosa dopo aver già speso una fortuna tra teoria e guida”. È successo anche a voi? Raccontateci le vostre storie!

Di
apertura / 20 Maggio 2019

Cagliari, ottomila auto multate in un anno per la pulizia delle strade: “State più attenti”

Per molti automobilisti sarebbe un “business” per fare cassa, mentre altri si appellano alla “distrazione”. Le macchine rimosse dal carro attrezzi, da giugno 2018 a maggio, sono tantissime. Il comandante della polizia Municipale, Mario Delogu: “I cagliaritani che hanno sbagliato non sono dei ‘poverini’, sennò cosa dovrebbero dire gli onesti?”

Di
apertura / 20 Maggio 2019

Cagliari, chiude il ristorante panoramico sul colle di San Michele: “Colpa del Comune”

Dopo quattro anni il Comune non rinnova la concessione ai gestori dello Skyline, da marzo gli unici “clienti” sono stati i ladri. La rabbia dei proprietari: “Tantissimi soldi buttati al vento, non ci è stata rinnovata la concessione per il verde pubblico collegata, in automatico, alla gestione del ristorante-pizzeria. Abbiamo accumulato solo perdite e siamo costretti a pagare i cinque lavoratori già assunti per una stagione che non partirà mai. Speriamo che l'amministrazione comunale ci renda i 70mila euro delle ristrutturazioni”. GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Di
apertura / 20 Maggio 2019

Cagliari, affari d’oro per il carro attrezzi: “Noi, cagliaritani ‘fregati’ dalla pulizia delle strade”

Un via vai quasi continuo, sin dall’alba, di automobili trainate dentro il maxi parcheggio della polizia Municipale di viale Monastir. Tanti i cagliaritani infuriati che arrivano a piedi per riprendersi la macchina: “Ci siamo dimenticati della pulizia delle strade ma è folle pagare oltre cento euro di multa. Non possiamo svegliarci alle cinque del mattino per spostare le nostre auto, il Comune deve cambiare gli orari”. E voi cosa ne pensate? GUARDATE il VIDEO ESCLUSIVO

Di