apertura / 1 Luglio 2022

“Ecografia a Cagliari, a pagamento subito o in ospedale a gennaio 2023: in quanti possono permetterselo?”

La sanità allo sfascio colpisce tutti. Luca Locci, il sindacalista dell'Sgb, ne sa qualcosa: "In privato, per l'ecografia agli occhi, ho pagato 105 euro, per farla gratis dovevo attendere 6 mesi. Per non parlare di Diabetologia, anche un anno di attesa. Gli stipendi sono tra 500 e 700 euro, vogliamo dirci finalmente che non va tutto bene se lo stesso dottore, in intramoenia, ti visita quasi subito?". GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Di
apertura / 1 Luglio 2022

Asma o bronchite, la ricetta per la spirometria in un mese? Inutile, in Sardegna bisogna attenderne anche sei

Priorità differibile, paziente da visitare entro trenta giorni. Il medico di famiglia prescrive ciò che, ancora, oggi, da Cagliari all'Ogliastra, è impossibile ottenere nei tempi previsti. Per essere accolti in un ospedale per la spirometria le liste d'attesa vanno da un minimo di 77 ad una punta massima, se il controllo è globale, di 196 giorni. E nel privato qualche medico non la fa più per paura del Covid

Di
apertura / 1 Luglio 2022

Cagliari, il Comune ci riprova: spettacoli e teatro per attirare le famiglie in piazza del Carmine

L'ex salotto buono della città, dopo il progetto del cinema sotto le stelle mai partito, pronto ad animarsi con attori e musicisti, tanti eventi per bambini. Dal 6 al 15 luglio cinque serate organizzate da Il Crogiuolo e sponsorizzate dall'amministrazione comunale, previsto anche un palco: nuovo tentativo per riportare i più piccoli e le coppie nella piazza ancora frequentata da sbandati.

Di
apertura / 30 Giugno 2022

Cagliari, l’odissea rovente al pronto soccorso del Brotzu tra anziani con vertigini e malati arrivati dal Sulcis e Terralba (VIDEO)

Le attese? Ancora lunghe, al pronto soccorso non si entra subito e, fuori, c'è un vigilantes e il nastro biancorosso. E, tra il Sirai di Carbonia al collasso e Oristano che non offre tutti i servizi, gli arrivi sono in aumento. Il caldo torrido non aiuta, l'unico gazebo esterno è insufficiente. Le storie di Silvano Manconi e Antonio Nocco. GUARDATE le VIDEO INTERVISTE

Di
apertura / 29 Giugno 2022

Stop visite intramoenia, i medici privati della Sardegna non piangono e avvisano: “Da noi le liste sono già piene”

Negli ospedali isolani fine dell'intramoenia, ma già tantissime persone scelgono di pagare per essere visitate. E, forse, è il segno di una disaffezione verso la sanità pubblica. Giuseppe Salaris, pneumologo: "Pazienti aumentati del 100% negli ultimi due anni, visite da 70 a 100 euro e c'è chi chiede lo sconto". Matteo Antonio Orrù, ortopedico: "Per altri malati dovrei aggiungere giorni che non esistono. Noi medici non siamo ladri solo perchè guadagniamo, basta col populismo, non siamo missionari: una visita parte da 70 euro, molti scelgono il medico con le recensioni online"

Di