Carla Massidda, docente all’Università di Cagliari nel consiglio di presidenza della società italiana economisti

Prestigioso riconoscimento per la Massidda risultata terza per numero di voti ottenuti nella ristretta rosa di 10 candidati alla carica

Carla Massidda, professore ordinario di Politica economica alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche, è stata eletta nel Consiglio di Presidenza della Società Italiana degli Economisti (SIE). Il nuovo organismo, eletto nei giorni scorsi, entrerà in carica il prossimo 26 ottobre e rimarrà in carica fino al 2022.

La prof.ssa Massidda è risultata terza per numero di voti ottenuti nella ristretta rosa di 10 candidati alla carica, a dimostrazione della indiscussa stima di cui gode tra tutti i componenti della SIE. L’elezione è avvenuta nei giorni scorsi: alla presidenza è stato eletto Alberto Zazzaro, che sarà affiancato dai vice Alessandra Faggian e Donato Romano.

Consiglieri, con la prof.ssa Massidda, sono risultati eletti Andrea Bradolini, Sandro Montresor, Marcello Signorelli e Luigi Marengo, mentre il segretario generale è Marco Cuccurelli.

Ordinario di Politica economica, attualmente la prof.ssa Massidda è coordinatrice del corso di laurea in Economia e Finanza del Dipartimento di Scienze economiche e aziendali e membro del Collegio dei docenti del Dottorato in Scienze economiche e aziendali. Coordina il Master del Patrimonio ambientale e culturale istituito dalla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche.

Fa parte del Consiglio del Presidio della Qualità dell’Ateneo di Cagliari, e ricopre numerose altre prestigiose cariche. Vanta decine di pubblicazioni scientifiche, tra le quali anche manuali, monografie e trattati scientifici. Fa parte di numerose associazioni di prestigio internazionale e svolge costantemente attività di referaggio per importanti riviste.