Calcio femminile, riparte la Women’s Cup 2016: ecco come partecipare

L’iniziativa, promossa dal Centro Sportivo Italiano di Cagliari, avrà luogo presso lo Sporting San Francesco, a Quartu. 

Riparte la seconda edizione del Campionato Amatoriale di calcio a 5 Open Femminile
organizzato dal Centro Sportivo Italiano dedicata alla promozione del calcio amatoriale femminile

Dopo il successo dello scorso anno il Campionato Amatoriale di Calcio a 5 Open Femminile Women’s Cup 2016, organizzato dal Centro Sportivo Italiano Cagliari, ripartirà il 21 febbraio prossimo presso lo Sporting San Francesco di Quartu Sant’Elena (CA).

Diverse le squadre iscritte per questa seconda edizione e tante le donne che si preparano all’evento più competitive che mai, almeno sul campo… È il Terzo Tempo, infatti, il tratto più caratteristico di questa iniziativa amatoriale e che è, ovviamente dopo il calcio al pallone, anche il momento più significativo.
In campo divertimento, spirito agonistico, sudore, fatica e gioco di squadra regnano sovrani ma una volta  volta fuori ciò che conta è ancora divertimento fatto di risate, commenti, battute davanti al classico tè caldo o un caffè o una bibita e in completo relax.

In genere, quando si parla di calcio si pensa ai grandi campioni dai cachet milionari, ai migliaia di tifosi che gremiscono stadi ultramoderni, alle dirette TV e alla grande marea di argomenti che gravitano intorno a uno degli sport più amati d’Italia. Ma il calcio non è solo quello dei grandi numeri o dei soli protagonisti maschili. Il calcio è amore per un sport che s’impara per gioco sin dai primi passi iniziando coi calci ai palloni di gommapiuma sino ad arrivare ai più robusti e resistenti palloni da calcio. E se è vero che il calcio è praticato soprattutto a livello agonistico ciò non toglie che non lo sia praticato tantissimo anche a livello  amatoriale e non solo dagli uomini ma anche da tante, tantissime donne.

Il CSI Cagliari come ente di promozione sportiva si è sempre attivato affinché le attività sportive di ogni genere siano praticate anche a livello amatoriale al fine di valorizzare uno degli aspetti più sani dello sport: il gioco. In questa seconda il CSI Cagliari, in collaborazione con l’Official Partner Orthòs di Giulio Incerpi che ha contribuito all’organizzazione di questo Campionato, oltre al referente del settore calcio Marco Aresti, si è avvalso dell’impegno di due vere appassionate di questo sport: Valentina Ligas e Giovanna Porcu.

Sin dall’autunno scorso le due referenti si sono attivate con grande entusiasmo per far sì che questo sport si diffondesse in modo più capillare e soprattutto che più donne scoprissero il calcio amatoriale del mondo CSI. I loro sforzi non sono stati vani. Anzi, ottimi i risultati che si stanno raccogliendo viste le tante squadre già iscritte a poche settimane dal primo fischio d’inizio.

Perciò se a leggere questo articolo sarà un’appassionata di ‪‎calcio che vuole provare l’emozione di giocare in una squadra tutta al femminile, cimentarsi per la prima volta in una competizione amatoriale, raccogliere una sfida o semplicemente giocare a pallone e divertirsi tra amiche, l’unico invito che le si può fare per avere maggiori informazioni è di andare sul sito www.csicagliari.it o sulla pagina dell’evento 2° Campionato Amatoriale CSI calcio a 5 Open Femminile, chiamare direttamente Valentina al 333 245 9079 o Giovanna al 377 319 0071 o ancora scrivere una mail [email protected].

Care donne che aspettate? Date un calcio alla monotonia e divertitevi in allegra compagnia!

VIDEO: https://www.facebook.com/CsiCagliari.CentroSportivoItaliano/videos/vb.451020678341267/838292739614057/?type=2&theater