Cagliari, sesso orale nella disco dei giovanissimi: “scandalo” su Fb

Una ragazzina fa sesso orale nel bagno pubblico della discoteca cagliaritana, durante la serata dei ragazzini minorenni, con la porta aperta. Vista da decine di persone, il giorno dopo lo “scandalo” esplode nelle bacheche dei giovanissimi

Sesso orale in discoteca a Cagliari, nella serata dei giovanissimi, e davanti a tutti. Il giorno dopo, diventa uno “scandalo” sui social network.  Tam tam di stati e di testimonianze su Facebook.

Per l’8 marzo in corrispondenza della “festa delle donne” in una nota discoteca cagliaritana , in PRIMA SERATA , quindi una serata per adolescenti che partono dall’età dei 14 sino ai 19, ad attirare l’attenzione è stato un fatto che ha colpito tanti ragazzini: una ragazza ha fatto del sesso orale nei bagni della discoteca davanti a tanti testimoni oculari, la giovane è stata pure vista da molte persone mentre si spogliava in diretta. La porta era aperta, senza alcuna protezione, alcuni avrebbero addirittura fotografato la scena.

Su Facebook è il delirio, tanti stati dove si accusa la ragazzina di aver compiuto un gesto in un momento inopportuno.  Dall’altra parte, gente che ironizza e prende in giro l’adolescente che era abbastanza conosciuta a Cagliari e nei dintorni. Un episodio di “degrado sociale” o ancora cyber bullismo?


In questo articolo: