Cagliari, il sogno “spezzato” della ruota panoramica al porto: un anno a singhiozzo, era così bella la nostra città dall’alto

“Ma un giorno torneremo, forse nell’estate del 2023”, giurano gli organizzatori. La foto emblematica del nostro Davide Loi: la ruota è lì, come una immensa elica che non gira più. Arrivederci Cagliari. 

Cagliari, il sogno “spezzato” della ruota panoramica al porto: un anno a singhiozzo, era così bella la nostra città dall’alto. “Ma un giorno torneremo, forse nell’estate del 2023”, giurano gli organizzatori. La foto emblematica del nostro Davide Loi: la ruota è lì, come una immensa elica che non gira più. Arrivederci Cagliari.

La ruota panoramica insomma lascia Cagliari. Già fatto l’ultimo giro e al porto sono partite le operazioni di smantellamento. Tornerà? Probabilmente d’estate, forse in quella del 2023.

“Stiamo smontando, non abbiamo chiesto nessun rinnovo. Non possiamo stare sempre a chiedere proroghe. È finita”, spiega Loris Tulimeri, proprietario dell’installazione, “siamo stati benissimo. Qui c’è gente per bene, molto cordiale. Purtroppo c’è stato qualche momento negativo a causa Covid che ci ha penalizzato. Ma la città ha risposto bene finché la ruota è stata in funzione. Siamo contenti. Qui mi son trovato benissimo, noi diventiamo, è molto importante vivere in una città dove non ci sono problemi, qui si vive bene. Per il futuro dobbiamo ragionare con il Comune e con l’Autorità portuale i permessi. Se non sarà quest’estate, potrebbe essere la prossima”.


In questo articolo: