Cagliari, l’ultima idea del Comune: i concerti all’ex Padiglione Nervi

La soluzione per l’ex Magazzino del Sale di Su Siccu: potrebbe ospitare i concerti grazie alle grandi dimensioni dell’edificio e alla disponibilità di aree per i parcheggi

È una grande struttura. E ha disposizione aree per i parcheggi. Così il Padiglione Nervi, il vecchio magazzino del sale di Molentargius, potrebbe nel futuro ospitare i concerti a Cagliari. L’idea è del Comune. Messa nero su bianco negli indirizzi programmatici all’adeguamento del piano urbanistico comunale. Attualmente l’ex Magazzino del Sale (di proprietà dell’Autorità portuale, realizzato negli anni ’50 del secolo scorso e in disuso dal 1985) è in fase di recupero.

“La sua posizione” si legge nel documento, “e la sua dimensione sono tali da consentire di utilizzarlo come contenitore polifunzionale per usi ricreativo-culturali. In quest’ottica, tenuto conto della presenza di ampie aree destinate a parcheggi potrebbe anche ospitare concerti e manifestazioni culturali. Costituendo assieme allo stadio un importante polo destinato alle manifestazioni sportive e culturali”.

Verrà riqualificata l’area tra l’Ex Magazzino e il ponte ciclopedonale sul canale di San Bartolomeo che collegherà la zona al lungomare di sant’Elia, al nuovo porticciolo e al Parco degli Anelli.

Il nuovo magazzino del sale sarà integrato nel progetto che vede la rifunzionalizzazione del quartiere fieristico di viale Diaz.