Cagliari, Campionati italiani di tennis seconda categoria

Domani sulla terra rossa del Tennis club Cagliari l’esordio delle star del torneo: comincia la sfida a distanza tra i favoriti Maggioli, Acquaroli, Catini e Rondoni, il più in alto di tutti nella classifica Atp.

I campionati italiani di seconda categoria di tennis a caccia di conferme. O di sorprese. Domani sulla terra rossa del Tennis club Cagliari l’esordio delle star del torneo: comincia la sfida a distanza tra i favoriti Maggioli, Acquaroli, Catini e Rondoni, il più in alto di tutti nella classifica Atp. Primi games. E prime prove di forze in attesa degli scontri diretti, ma massima attenzione anche alle insidie degli outsider: avversari come Navarra, Spadola, Gobbi e Bellifemine sono rodati e in forma. E scendono in campo con poco da perdere e tanto da guadagnare. Oggi match del giorno quello tra il pavese Federico Valle e il romano (Aniene) Giordano. Buona partenza del laziale che si impone nel primo set 7-5. Poi però Valle inizia a carburare e guadagna il terzo set con un secco 6-2. Ultima frazione equilibrata, decisa dal tie break: più freddo Valle, passa lui. Bella anche la vittoria in rimonta del piemontese Crisostomo sul padrone di casa Porcu, crollato al terzo set dopo aver vinto nettamente (6-2) il primo. Dal punto di vista tecnico forse è stato il miglior incontro della giornata. Altra impresa in rimonta quella di Agostini su Bianchimano: avvio in salita (4-6) poi match in discesa (6-3, 6-1). Buono l’esordio dell’altro padrone di casa, Binaghi: 6-1 al primo set su un Peroncini che ha faticato molto a entrare in partita. E poi il 6-4 del secondo set. Nette anche le vittorie di Cataldi su Cortimiglia (6-1, 6-1), di Camilli su De Giorgio (6-1, 6-2), di Tinelli su Coccioli (6-3, 6-2). Tutte in due set anche le vittorie di Turco su Dell’Elba (6-1, 6-1), Martini su Nasta (6-2, 6-3), Di Nocera su Miceli (6-3, 6-0). Ribecai su Corrias (6-0, 6-2) , Misasi su Mineo Mineo (6-1, 6-1). Secca anche la vittoria di Mosciatti, TC Alghero, su Cocco: 6-3, 6-1. Vince anche Pace contro Sanna: ma con il 2004 del Tennis club Cagliari il diciannovenne romano i due set se li deve sudare, 6-4, 7-6. Bravo Pace. Ma bravo anche Sanna: esce a testa altissima dopo la bella corsa delle qualificazioni. Entra nel vivo anche il torneo di doppio: passano il turno Ribecai-Picchi, Cortecci-Bianchimano, Agostini-Biondolillo, Martini- Vola.

Risultati

Valle b. Giordano 5-7, 6-2, 7-6
Cataldi b. Cortimiglia 6-1, 6-1
Binaghi b. Peroncini 6-1, 6-4
Camilli b. De Giorgio 6-1, 6-2
Tinelli b. Coccioli 6-3, 6-2
Agostini b. Bianchimano 4-6, 6-3, 6–1
Turco b. Dell’Elba 6-1, 6-1
Crisostomo b. Porcu 2-6, 6-2, 6-0
Martini b. Nasta 6-2, 6-3
Di Nocera b. Miceli 6-3, 6-0
Ribecai b. Corrias 6-0, 6-2
Misasi b. Mineo Mineo 6-1, 6-1
Mosciatti b. Cocco 6-3, 6-1
Pace b. Sanna 6-4, 7-6


In questo articolo: