Quartu, ecco le strisce blu: tutte le regole per non sbagliare sui nuovi parcheggi a pagamento

STRISCE BLU A QUARTU, ECCO TUTTE LE REGOLE- Per il momento la sosta a pagamento sarà attiva in quasi tutto il centro città (il piano sarà completato definitivamente nei prossimi mesi), mentre nella zona del lungomare la sosta sarà a pagamento solo nella stagione estiva, per la precisione dal 20 giugno al 10 settembre di ogni anno



Da lunedì 8 ottobre 2018 ha preso avvio il nuovo piano della sosta a Quartu Sant’Elena, affidato in gestione ad ABACO SmartCities.

Per il momento la sosta a pagamento sarà attiva in quasi tutto il centro città (il piano sarà completato definitivamente nei prossimi mesi), mentre nella zona del lungomare la sosta sarà a pagamento solo nella stagione estiva, per la precisione dal 20 giugno al 10 settembre di ogni anno.

Molte le novità di questa nuova gestione, che punta su tecnologie affidabili e friendly, ossia facili da utilizzare, a cominciare da parcometri evoluti, grazie ai quali sarà possibile pagare sia con monete che con carte bancarie. Per la sosta gli automobilisti dovranno (sempre) digitare il numero di targa del proprio veicolo.

I possessori di veicoli elettrici potranno parcheggiare gratuitamente in tutti gli stalli blu del centro e del litorale, purché facciano apposita richiesta di un pass annuale.

I diversamente abili titolati di contrassegno speciale, ai sensi dell’art. 188 del Codice della Strada, potranno parcheggiare gratuitamente nelle aree a pagamento in concessione, qualora i parcheggi riservati risultino già occupati.

Per tutte le informazioni sui parcheggi e per gli abbonamenti  è possibile rivolgersi all’ufficio ABACO in via Vittorio Emanuele 20 a Quartu Sant’Elena. L’utente può richiedere la modulistica di riferimento in ufficio oppure scaricarla direttamente a margine della seguente pagina.

Lo sportello è aperto nei medesimi orari in cui vige la sosta a pagamento, ovvero dal lunedì al sabato, tutti i giorni, il mattino dalle ore 9 alle 13, il pomeriggio dalle ore 16 alle 20. Tel:  070 827852  Mail: parcheggi.quartu@abacospa.it

Ultima modifica: 9 ottobre 2018

In questo articolo