cagliari / 17 Febbraio 2022

“Pastore per 50 anni a Pompu, mi sono arreso e ho venduto tutte le pecore: vivo con 600 euro”

Tigellio Piras, per mezzo secolo, ha prodotto latte. Qualche mese fa, strozzato da aumenti e costi insostenibili, ha abbandonato il mondo delle campagne: "Rincari su tutto, dall'energia ai concimi, mi sarei dovuto tagliare le vene per pagare. Un litro di latte oggi lo pagano un euro, ma con le spese aumentate la situazione è sempre uguale. I miei figli sono andati fuori dalla Sardegna, non hanno voluto fare il mio mestiere perchè hanno visto tutto quello che ho passato". GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Di
apertura1 / 8 Marzo 2019

Poeta-pastore di Sinnai dai carabinieri: “Io insultato e picchiato per una foto con Salvini”

“Ti sei fatto una foto con Salvini. Sesi una "conch'e c....”. Tziu Cosimu Lai, il poeta pastore ciclista sinnaese, ha denunciato di essere stato vittima di un'aggressione domenica a Maracalagonis durante la sfilata di carnevale. Tutto dopo una discussione per una fotografia scattata con il ministro dell’Interno in campagna elettorale e poi diffusa sui social network

Di
nuoro / 14 Aprile 2017

Pastore a Boldrini: grazie agli agnelli ho fatto studiare i mie figli

La risposta di un pastore sardo alla presidente della Camera Laura Boldrini: "Grazie a pecore e agnelli ho dato la possibilità ai miei figli di studiare. Ho insegnato loro il rispetto verso tutte le culture, le abitudini sessuali, religiose. Ho insegnato loro che le istituzioni sono imparziali e difendono il cittadino. Mai avrei pensato che in un periodo così nero per la pastorizia, lei dall'alto del suo ruolo istituzionale potesse danneggiare la mia attività con affermazioni e azioni tendenti a salvare due agnellini dalle grinfie del terrore. "

Di