apertura1 / 1 Febbraio 2024

Cagliari, al Brotzu zero Oss nei turni notturni: “Infermieri costretti a fare salti mortali per lavare e vestire i pazienti”

Gli operatori socio sanitari "scompaiono" al calar del buio dal più grosso ospedale sardo. I rinforzi attesi da anni non sono mai arrivati: "I malati hanno bisogno di aiuto per l'igiene personale, gli spostamenti o l'accompagnamento ai servizi. Tutte azioni che non spettano agli infermieri, laureati, che devono occuparsi di altro. La Regione assuma subito nuovi Oss". VIDEO INTERVISTE

Di
cagliari / 14 Marzo 2023

Muore a 16 anni al Brotzu, la promessa di mamma Silvia: “Continuerò a fare l’Oss in memoria di Francesco”

Francesco Casula, dopo anni di battaglie e tanti giorni di coma, se n'è andato. Aveva varie complicazioni e patologie. A Dolianova era assistito 24 ore su 24 dalla madre, Silvia Origa, aiutata dai suoi parenti: "Ho lottato ogni giorno per lui e con lui, studiando e diventando operatrice socio sanitaria: continuerò ad assistere chi soffre". Il cordoglio del sindaco Ivan Piras e di tutta l'amministrazione: "Massima vicinanza alla famiglia distrutta dal dolore"

Di Paolo Rapeanu
apertura1 / 16 Settembre 2022

A Cagliari sciopero totale e guerra al Brotzu: “Esausti e sottopagati, la nostra salute è a rischio”

Armati di bandiere e fischietti, decine di Oss e infermieri urlano tutta la loro rabbia mentre i reparti affondano tra cure negate e letti col contagocce: “Vogliamo assunzioni certe per garantire ai pazienti un’assistenza dignitosa, i nostri sacrifici non vengono ripagati. Nieddu non si è mai fatto vivo, la settimana prossima manifesteremo davanti alla Regione”. GUARDATE il VIDEO

Di
apertura / 30 Luglio 2022

Cagliari, i racconti disperati di infermieri e Oss: “Sottopagati e stressati al Brotzu, nessuno ci rispetta”

Eccole, le voci di chi lavora al Brotzu e protesta per i troppi problemi tra le corsie, con metà dei reparti chiusi. Antonina Usala: “Gestisco 15 ambulatori da sola, i politici vivono in un mondo virtuale e non ci aiutano”. Sandro Busa: “Ho anche preso il Covid al lavoro, arrivo a malapena a 1500 euro mentre i miei colleghi ne prendono almeno 1700”. GUARDATE le VIDEO INTERVISTE

Di