Stroncato da un tumore fulminante, cuoco di Villaspeciosa muore a 37 anni: “Addio a Cristian Corda”

Tutto il paese sotto choc. Il giovane era diventato un cuoco affermato in Spagna dopo una lunga gavetta a Londra. Il sindaco Melis: “Un ragazzo straordinario, partito alla ricerca di un futuro migliore. Stava male da pochi mesi, siamo sconvolti”.

Villaspeciosa perde un suo giovane figlio, emigrato da anni all’estero per costruirsi un futuro migliore. E quel futuro, Cristian Corda, trentasette anni, era riuscito a costruirselo. Anni trascorsi a Londra, poi la Spagna: era diventato un cuoco molto bravo ed affermato. La notizia della sua morte, avvenuta dopo un male scoperto da pochissimi mesi, ha gettato nello sconforto e nel dolore tutta la comunità guidata dal sindaco Gianluca Melis. Corda lascia una compagna, Sara, anche lei sarda, e due bambini piccoli: “Tre mesi fa ha scoperto di avere un tumore, aveva lasciato la nostra terra ed era riuscito a realizzarsi all’estero”, spiega il primo cittadino speciosese, che si Facebook ha scritto un breve post, listato a lutto: “Non ci sono parole e non c’è un perché”.
Il perché, purtroppo, è quel male incurabile che ha strappato il giovane alla sua famiglia. A Villaspeciosa, suo paese natale, vivono il padre e la nonna. “Perdiamo un ragazzo d’oro, straordinario e tanto capace: esprimo la mie più sincere e sentite condoglianze a tutta la sua famiglia, siamo sconvolti”. 


In questo articolo: