Sardegna, Solinas categorico: “Chi non ha certificato non può imbarcarsi per la nostra Isola”

 “Chi arriva senza certificato, dal mio punto di vista, non può imbarcarsi in partenza, quindi non arriva in Sardegna”. Poi un siluro al ministro Boccia, nella notizia riportata poco fa anche dall’Ansa: “Da un ministro, a pochi giorni dal 3 giugno, mi sarei aspettato almeno qualche soluzione”, ha ribadito Solinas

“Chi arriva senza certificato, dal mio punto di vista, non può imbarcarsi in partenza, quindi non arriva in Sardegna”. Solinas è categorico: negli studi Rai di “Un giorno da pecora”, ribadisce la posizione della Sardegna. Poi un siluro al ministro Boccia, nella notizia riportata poco fa anche dall’Ansa: “Da un ministro, a pochi giorni dal 3 giugno, mi sarei aspettato almeno qualche soluzione”, ha ribadito Solinas. Lo scontro dunque è acceso su un doppio fuoco: quello con la Lombardia e col sindaco di Milano Sala, ma anche con il governatore Fontana che stasera dichiara “Dati dei contagi buoni, mi auguro che dal 3 giugno i lombardi possano spostarsi liberamente”. E poi lo scontro col governo, visto che il ministro Boccia ha ribadito che “il pèassaporto sanitario è una sciocchezza” e si dice contrario all’ipotesi del test di negatività proposto da Solinas.


In questo articolo: