Regione lumaca sui dati elettorali, verdetto all’alba: “I Comuni non stanno caricando i risultati”

Il direttore del servizio elettorale, Sergio Loddo, smarca la regione dalle polemiche sulla lentezza dei risultati elettorali. Intanto i due candidati, Truzzu e Todde, sono in perfetta parità


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Sono previsti fra le 4 e le 5 del mattino i dati definitivi sulle elezioni regionali in Sardegna, iniziato questa mattina alle 7. L’ha ipotizzato con i giornalisti presenti nella sala stampa della regione il direttore del servizio elettorale della Regione, Sergio Loddo. “Il sistema informatico della regione funziona perfettamente, se i dati vengono caricati dai comuni, e vengono caricati correttamente, sono immediatamente evidenti. Lo scrutinio è complesso, la scheda elettorale è complicata, le procedure sono articolate e dunque serve tempo. Ma sono i comuni che devono caricare correttamente i dati, se i comuni non li caricano noi dalla regione non possiamo fare nulla”. E a chi gli chiede come mai, per esempio Sassari, non ha ancora caricato i dati, Loddo risponde: “Non deve chiederlo a me”.

 

 

 

Poco prima delle 19, è stato scrutinato circa il 60% dei voti.


In questo articolo: