Quartu piange uno dei suoi parrucchieri più noti, addio a Antonello Pedditzi: “Morto per Covid”

Se ne va ad appena 52 anni il titolare del salone di via Monsignor Angioni. Lascia una figlia. Il dolore dei colleghi: “Un ragazzo dal cuore d’oro e generosissimo, altruista. Il Covid se l’è portato via nell’ospedale di Is Mirrionis”

Ha perso la battaglia contro il virus dopo circa una settimana, Antonello Pedditzi. Quartu Sant’Elena piange uno dei suoi parrucchieri più noti ,da decenni alla guida del salone Anto Style di via Monsignor Angioni. Cinquantadue anni, Pedditzi lascia una figlia. La notizia della sua morte ha fatto in breve tempo il giro della città. Molto commosso Tonio Pani, storico barbiere quartese e presidente del settore benessere di Confartigianato Sud Sardegna: “Antonello se l’è portato via il Coronavirus, era ricoverato all’ospedale da circa una settimana. Sono distrutto, perdiamo un collega dal cuore d’oro, un ragazzo generosissimo e sempre altruista, pronto a fare qualcosa per gli altri. Oltre, ovviamente”, ricorda Pani, “ad essere un bravissimo parrucchiere. Sono vicino al dolore di sua figlia e dei suoi familiari”.
Lacrime anche per uno dei cugini di Pedditzi, Romano Tinti: “Era ricoverato a Is Mirrionis, purtroppo non ce l’ha fatta. Antonello era parrucchiere da sempre, per noi è una perdita pesante. Io e lui ci vedevamo molto spesso, avevamo un ottimo rapporto”, ricorda Tinti. “Siamo tutti molto provati per la sua morte”.