Migranti, sbarchi senza fine nel Sulcis: in 15 bloccati e portati a Monastir

Nuovo sbarco nel porto di Sant’Antioco a bordo di un barchino. Sono stati rintracciati dalla Capitaneria di porto, poi l’arrivo dei carabinieri di Santadi e il trasferimento al centro d’accoglienza

La rotta del Sulcis continua ad essere molto battuta dai migranti, c’è da registrare un nuovo arrivo, nella tarda serata di ieri, al porto di Sant’Antioco. In quindici, a bordo di un barchino, sono stati rintracciati dalla Capitaneria di porto. Una volta arrivati sulla terraferma, sono intervenuti i carabinieri di Santadi: tutti gli stranieri sono stati portati al centro d’accoglienza di Monastir.

FOTO: Archivio Castedduonline


In questo articolo: