Maschere e carri allegorici, da Marrubiu a Monserrato le ultime sfilate di Carnevale

Maschere e carri allegorici, musica e raduni in piazza, la festa più allegra dell’anno continua.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Dopo il grande successo di ieri sera a Guspini, dove migliaia di persone hanno sfilato e assistito alla kermesse tradizionale “Cambas de Linna” oggi si replica a Marrubiu e a Monserrato. Nel primo territorio citato “abbiamo deciso di offrire un finale straordinario al nostro Marrulleri. Ci prepariamo ad accogliere migliaia di persone provenienti da tutta l’isola e desideriamo offrire un evento unico” ha comunicato il sindaco Luca Corrias. Al raduno regionale parteciperanno in 20 tra carri e gruppi provenienti da tutta l’isola. I carri allegorici potranno essere ammirati già dalle 11.30 presso Via Arborea e Via F.lli Cervi. Ad aprire ufficialmente la sfilata alle 15.00 l’Associazione Culturale Tamburini e Trombettieri Città di Oristano.

Alle 21.30 sono previste le premiazioni e alle 22.00 il gran finale col DJ Giorgio Prezioso.

 

A Monserrato la sfilata partirà alle 15,30 da piazza Gennargentu, per proseguire nelle vie Monte Albo, Terralba, Via Riu Mortu, San Valeriano, San Gottardo, Giulio Cesare, Palau, San Gavino, dell’Argine, San Lorenzo, del Redentore.

All’arrivo ai giardinetti i gruppi e i carri sfileranno davanti ad una giuria che premierà i primi tre gruppi e i tre carri. Dopo lo spettacolo, si prosegue con canti e balli con Stefano Casula e i Karibe. “Si continua a lavorare anche con queste manifestazioni per rendere viva la città, creare anche un indotto e regalare momenti di socializzazione e condivisione per tutti” aveva spiegato il sindaco Tomaso Locci.


In questo articolo: