Lacrime ad Assemini per Stefania Nioi, muore a 44 anni la titolare del bar Gaudì

Choc in città per la scomparsa della donna, da tempo lottava contro un tumore. Il fratello Gianni è il coordinatore cittadino della Lega: “Riposa in pace, sorellina del mio cuore”

Lacrime e choc ad Assemini per la scomparsa di Stefania Nioi, 44 anni, titolare insieme al fratello Gianni del bar Gaudì di via Coghe. Stava combattendo da tempo contro un tumore, la Nioi, alla fine purtroppo ha perso la battaglia. Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social, la donna era conosciutissima. Tantissimi asseminesi, da anni, facevano colazione nel suo bar. Il fratello, anche lui a capo della caffetteria, è il coordinatore cittadino della Lega. Su Facebook ha scritto un post molto toccante in ricordo di Stefania, allegando una foto dove sorride: “Voglio ricordarti così, la miglior sorella al mondo che un fratello possa desiderare. Hai lottato con tutte le tue forze contro quel male oscuro ma alla fine hai dovuto soccombere. Ora per noi sarà molto dura. Veglia su di noi . Riposa in pace sorellina del mio cuore”.
Tra i messaggi di condoglianze c’è anche quello del consigliere comunale del Psd’Az Gigi Garau: “A nome del Partito Sardo d’azione di Assemini esprimo le più sentite condoglianze a Gianni Nioi e famiglia per la prematura scomparsa di Stefania. Che la terra le sia lieve”.


In questo articolo: