La polizia chiude “Boytown”, la più grande rete di pedopornografia del mondo

È stata smantellata dalle forze di polizia tedesche quella che è stata definita “la più grande piattaforma pedopornografica del mondo” presente sul darknet. Contava 400 mila iscritti.

È stata smantellata dalle forze di polizia tedesche quella che è stata definita “la più grande piattaforma pedopornografica del mondo” presente sul darknet. Chiusa la piattaforma intitolata “Boytown”, che secondo gli inquirenti, contava oltre 400 mila iscritti.

Sono finite in manette tre persone, a detta della polizia responsabili del portale in Germania. Un altro cittadino tedesco è stato fermato in Paraguay in seguito ad un ordine d’arresto internazionale. Per quanto riguarda i primi tre, si tratta di un quarantenne di Paderborn, un 49enne di Monaco e un 58 enne tedesco da anni residente in America del sud: secondo l’accusa sarebbero loro gli amministratori della piattaforma.

Leggi su https://www.agi.it/estero/news/2021-05-03/piu-grande-rete-di-pedopornografia-del-mondo-12403392/


In questo articolo: