Il mondo della danza in lutto: è morta a 84 anni Carla Fracci

Aveva 84 anni, le sue condizioni di salute si erano improvvisamente aggravate. Etoile del Teatro alla Scala, formò con Rudolf Nureyev una coppia leggendaria, protagonista di memorabili interpretazioni dei grandi balletti romantici. Il suo cavallo di battaglia fu ‘Giselle’.

Carla Fracci è morta a Milano a 84 anni per un tumore che l’aveva colpita da tempo, una malattia che ha affrontato con coraggio e nel più stretto riserbo. Le sue condizioni si erano aggravate negli ultimi giorni. 

L’etoile della Scala è stata una della ballerine più importanti al mondo. 

È stata la regina della danza mondiale degli ultimi 60 anni. Nata nel 1936 a Milano, nel capoluogo lombardo ha costruito la parte centrale della propria carriera artistica studiando nella scuola di ballo del teatro alla Scala, del quale poi è diventata etoile.


In questo articolo: