Gioca il Cagliari: niente mercatino a Sant’Elia il 9 e il 23 gennaio

I rossoblù giocano i casa e serve il parcheggio per i tifosi. Truzzu ha così ordinato l’interdizione allo svolgimento del mercatino domenicale nel parcheggio “Cuore”. Divieto a chiunque di svolgere attività di vendita di oggettistica varia e di merce nel piazzale e nelle strade limitrofe per le giornate del 9 e 23 gennaio 2022.

Il Cagliari gioca in casa e serve il parcheggio per i tifosi: salta così il mercatino domenicale il 9 e il 23 gennaio. La decisione è del sindaco Paolo Truzzu e arriva dopo interlocuzioni il comandante della polizia locale e con il dirigente del servizio Attività Produttive. Sono emerse preoccupazioni circa possibili disagi sulla viabilità tra lo svolgimento del mercatino domenicale hobbistico ubicato del parcheggio “Cuore” davanti allo stadio e l’affluenza delle auto nei parcheggi da parte dei tifosi del Cagliari per la gare del 9 e 23 gennaio.  E l’amministrazione ha stabilito che la presenza del mercatino nel parcheggio cuore, dedicato alla compravendita di beni e oggettistica varia e che comporta l’affluenza di migliaia di persone nel corso della giornata, è incompatibile con l’utilizzo dell’area ai fini del parcheggio delle auto dei tifosi.

Truzzu ha così ordinato l’interdizione allo svolgimento del mercatino domenicale nel parcheggio “Cuore” dello stadio. Stabilito il divieto a chiunque di svolgere attività di vendita di oggettistica varia e di qualsiasi altra tipologia di merce nel piazzale e nelle strade limitrofe per le giornate del 9 e 23 gennaio 2022.


In questo articolo: