6 algerini sbarcati nella notte a Tuerredda: tra loro un bambino di un anno

Tutti e sei, algerini e in buona salute, sono stati accompagnati a Monastir.

Ancora sbarchi sulle coste sarde.

Sei persone, quattro uomini e una donna con un bambino, sono sbarcati a Tuerredda, a Domus de Maria e sono stati rintracciati dalle forze dell’ordine mentre cercavano di allontanarsi a piedi.

Tutti e sei, algerini e in buona salute, sono stati accompagnati dai carabinieri a Monastir.

L’imbarcazione utilizzata dai migranti, lunga circa 6 metri e in legno, con motore fuoribordo, è stata rinvenuta e recuperata, sottoposta quindi a sequestro e affidata ai locali addetti comunali.

La Procura di Cagliari è stata informata dell’evento dai carabinieri della Stazione di Teulada.

 


In questo articolo: