Comune: ecco il Progetto Ecocentri, presentazione ai cittadini

Novità nel sistema della gestione dei rifiuti

L’amministrazione comunale presenta il Progetto Ecocentri alla cittadinanza, dopo il confronto con le associazioni ambientaliste. Si comincia da un incontro pubblico, ospitato nella sala convegni Unione Sarda, che apre le porte alle 16.30 di mercoledì 20 maggio. Il giorno successivo, 21 maggio, si replica alla stessa ora nell’ex Lazzaretto di Sant’Elia.

Gli incontri hanno lo scopo di illustrare i presupposti e le funzioni di strutture che rappresentano una importante novità nel sistema di gestione dei rifiuti. La riorganizzazione del servizio, che si baserà sulla raccolta “porta a porta”, prevede infatti la disponibilità di una rete di ecocentri per facilitare l’eliminazione degli scarti che si producono in casa o nei luoghi di lavoro.

In queste aree attrezzate c’è una risposta semplice e veloce per conferire rifiuti di piccole o grandi dimensioni, compresi certi materiali che non si conciliano con il tradizionale sistema a cassonetto stradale. I progetti già definiti riguardano la zona di San Lorenzo, viale Sant’Elia e via San Paolo, luoghi in regola con i requisiti di legge e non penalizzati da una difficile viabilità.