Carbonia, sgomberata casa famiglia per anziani abusiva: dentro 5 nonnini

Per i carabinieri l’appartamento non era in grado di garantire i livelli assistenziali minimi, necessari ad assicurare condizioni di vita adeguate e il necessario supporto agli ospiti. La struttura era sconosciuta all’autorità sanitaria

A Carbonia in via Dalmazia, i carabinieri hanno individuato una struttura abusiva, collocata in un appartamento, adibita a casa di riposo, o meglio a “casa famiglia” per anziani. Attorno alle ore 15, sono immediatamente intervenuti in supporto, per una corretta valutazione di ogni aspetto, i carabinieri del Nas di Cagliari. All’interno c’erano cinque anziani che sono stati momentaneamente affidati alle rispettive famiglie in attesa di poter reperire strutture idonee che possano occuparsi di loro.

In attesa delle conclusioni dei militari del Nas, si può affermare che quell’appartamento non fosse in grado di garantire i livelli assistenziali minimi, necessari ad assicurare condizioni di vita adeguate e il necessario supporto agli ospiti. Naturalmente tale struttura era sconosciuta all’autorità sanitaria che non poteva quindi esercitare la prevista azione di controllo.