Cagliari, dopo il pestaggio del filippino “cena dell’amicizia tra cinesi e italiani”

Il caso del giovane pestato perchè scambiato per cinese fa infuriare Ispina Wang, presidentessa di “Cina più vicina”: “Basta odio, arriva la cena dell’amicizia”

La Cena dell’amicizia tra cinesi e italiani. Si svolgerà a Cagliari. L’annuncio è stato dato oggi, dopo la notizia del pestaggio del cameriere filippino scambiato per un cinese, dalla presidentessa della comunità Ispina Wang.

“In tutto questo agitarsi e fomentare l’odio contro ”i cinesi” ( e magari sono anche giapponesi, filippini, coreani ) la Sardegna non è un’isola felice”, scrive Ispina Wang, “anche se per fortuna non si sono raggiunti i livelli di criticità di altri luoghi, urgono perciò gesti concreti, semplici quanto forti ed efficaci. Ecco perché ci siamo riuniti e abbiamo stabilito che le nostre due comunità con i propri rappresentanti si incontreranno in una ‘Cena dell’amicizia” la prossima settimana, subito dopo la Festa della Luna, che simboleggia e celebra la riunione, per rinsaldare un legame storico e pacifico contro ogni pregiudizio. Un gesto di grande importanza soprattutto in questo che è l’anno ufficiale Italo-Cinese”.


In questo articolo: