Bastione vandalizzato al botellòn: trovati e multati i responsabili

Avevano distrutto una panchina in marmo nella terrazza del Bastione di Saint Remy nel corso del botellòn del 27 gennaio scorso. Organizzatori individuati su facebook dalla municipale hanno pagato centinaia di euro di tasca

Avevano distrutto una panchina in marmo nella terrazza del Bastione di Saint Remy nel corso del botellòn del 27 gennaio scorso. La Polizia Municipale ha attivato le indagini (partite da facebook) e gli accertamenti che hanno portato ad individuare gli organizzatori dell’evento. Si tratta di un gruppo di giovani (quasi tutti studenti) i quali a fronte delle proprie responsabilità, hanno provveduto a rimborsare i costi per il ripristino dei danni causati al patrimonio comunale, quantificati dagli uffici. Una somma che ammonta a diverse centinaia di euro.


In questo articolo: