A Tg2 Storie il racconto della Sardegna tra mare e teatro

Sabato la prima nazionale in onda alle 23,30

Una puntata interamente dedicata al mare, ai suoi protagonisti e alla suggestiva narrazione di una delle parti più artistiche della Sardegna contemporanea. Così, il format TG2 Storie, in onda sabato 11 luglio su Rai 2, alle ore 23.30, racconterà in prima nazionale la straordinaria esperienza di tre vite legate al mare e alla Sardegna: l’attore e regista teatrale Francesco Origo, l’artista del bisso, Chiara Vigo, e il corallaro Pietro Capula(recentemente scomparso).

Un’originale video-documentario realizzato dal regista sardo Francesco Piras, che descrive l’affascinate viaggio nelle trame poetiche di tre storie profondamente ancorate alla magia del mare e alle sue più intime alchimie. Un’emozionante percorso alla ​scoperta di una Sardegna ricca di fascino e unicità.

C’è il racconto della vita e dei progetti realizzati dall’artista teatrale Francesco Origo, che col suo progetto di navigazione teatrale, Teatridimare, ha messo in piedi negli ultimi 15 anni una delle più significative produzioni artistiche di tutto il Mediterraneo. C’è la storia e il canto di Chiara Vigo, l’ultima sacerdotessa del bisso; e poi la commovente saggezza di Pietro Capula, pescatore di corallo recentemente scomparso durante un‘​immersione nelle acque della Riviera di Alghero.

Il video-documentario, sarà anticipato da un servizio all’interno dell’edizione serale del TG2, delle 20.30.


In questo articolo: