Zona bianca in Sardegna, le nuove regole: tavolate nei ristoranti con più di 4 persone, ok alle docce in palestra, matrimoni col green pass

E da domani in Sardegna storico addio al coprifuoco. La novità principale per i ristoranti riguarda la fine del limite massimo di 4 persone sedute a mangiare: in zona bianca tornano quindi le tavolate

Zona bianca in Sardegna, le nuove regole: tavolate nei ristoranti oltre le 4 persone, riaprono i ristoranti anche al chiuso, ok alle docce in palestra, matrimoni col green pass. E da domani in Sardegna storico addio al coprifuoco. La novità principale per i ristoranti riguarda la fine del limite massimo di 4 persone sedute a mangiare: in zona bianca tornano quindi le tavolate. Anche se distanziate (di almeno un metro tra loro) e con l’obbligo di mettersi la mascherina ogni volta che ci si alza dal proprio posto. Novità importanti anche su palestre, piscine, centri termali: sì alle docce anche al chiuso, ma dovrà essere garantita una distanza di 2 metri, adeguata sanificazione e areazione. Svolta anche per matrimoni e cerimonie, dove non ci sono indicazioni a prescindere sul numero invitati che viene genericamente legato “ai volumi di spazio” per definire una quantità massima di presenze. Resta però l’obbligo di Green Pass, anche in zona bianca, come riferisce ilk nostro giornale partner Quotidiano Nazionale.


In questo articolo: