Virus, la Sardegna piange altri 12 morti in sole 24 ore: calano invece contagi e ricoveri

Si tratta del numero più alto di decessi delle ultime settimane, ma in un solo giorno ci sono stati 1200 contagi in meno e ben 13 ricoveri in meno. Salgono invece ancora le terapie intensive

Virus, la Sardegna piange altri 12 morti in sole 24 ore: calano invece contagi e ricoveri. Si tratta del numero più alto di decessi delle ultime settimane, ma in un solo giorno ci sono stati 1200 contagi in meno e ben 13 ricoveri in meno. Salgono invece ancora le terapie intensive.

In Sardegna si registrano oggi 1580 ulteriori casi confermati di positività al COVID (di cui 1398 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8215  tamponi.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10 ( + 1 ).

I pazienti ricoverati in area medica sono 260 ( – 13 ).

24305 sono i casi di isolamento domiciliare ( – 577 ).

Si registrano 12 decessi: due uomini di 75 e 88 anni, residenti nella Città Metropolitana di Cagliari; due uomini di 74 e 88 anni, residenti nella provincia del Sud Sardegna; due donne di 89 e 95 anni più due uomini di 72 e 93 anni, residenti in provincia di Nuoro; tre donne di 86, 93 e 94 anni e un uomo di 89, residenti in provincia di Oristano.


In questo articolo: