Via Dante, barbone dorme in strada: “Aiutatelo, no a nuove tragedie”

L’appello degli abitanti di San Benedetto per salvare un “invisibile” che ha deciso di dormire sul marciapiede davanti al market Gieffe


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ivan lo soccorre e non usa mezzi termini: “Preparatevi, sarà l’ennesima tragedia annunciata. Non è possibile lasciarlo morire di freddo all’addiaccio in questo modo, in pieno dicembre”. Un nuovo invisibile, un altro barbone che ha scelto via Dante per piazzare il suo improvvisato giaciglio. Ancora una volta davanti al market Gieffe, di fronte al negozio Coroneo. Un altro senzatetto per il quale gli abitanti della zona lanciano un appello: chiunque possa aiutarlo, è pregato di farlo prima che si consumi un’altra morte annunciata. Come quella di appena una settimana fa, quando un barbone era morto di freddo a San Bartolomeo.