apertura1 / 21 Giugno 2020

Rifiuti, la beffa rincari per Monserrato e Sinnai mentre Selargius ottiene il ribasso: “Bizzarra procedura, protestiamo”

Il sindaco Tomaso Locci non ci sta e chiede chiarimenti in merito alla questione alla ditta appaltatrice Campidano Ambiente per "verificare tutti i passaggi di questa bizzarra procedura che rischia di far ricadere sui restanti soci, e cioè i cittadini di Monserrato e Sinnai, l'importante ribasso di circa il 20% ottenuto da Selargius, pari a circa 800 mila euro"

Di