Buche addio tra Serramanna e Nuraminis, via ai lavori per il nuovo manto stradale

La settimana prossima dovrebbero iniziare i lavori di ripristino del manto stradale, per terminare entro circa 30 giorni. “Un lavoro importante – spiegano Michele Melis e Carlo Paheler – che interesserà il tratto più tortuoso, dal km 2+657 al 1+090 per risolvere la maggior parte dei problemi della strada”

Una buona notizia, tanto attesa, dai numerosi automobilisti soprattutto di Serramanna e di Nuraminis che ogni giorno percorrono la SP54 che collega i due paesi e che anni è stata oggetto di numerose proteste e manifestazioni per le pessime condizioni in cui versa. La settimana prossima dovrebbero iniziare i lavori di ripristino del manto stradale, per terminare entro circa 30 giorni. “Un lavoro importante – spiegano Michele Melis di Unidos Serramanna e il consigliere Carlo Paheler – che interesserà il tratto più tortuoso, dal km 2+657 al 1+090. Il progetto esecutivo avrà un costo di circa 200 mila euro. Un importo tutto sommato basso per risolvere la maggior parte dei problemi del tratto che collega Serramanna a Nuraminis. Saranno necessari ulteriori finanziamenti per completare l’opera”.

In questo articolo: