Scuola civica di musica, boom di richieste di iscrizioni a Monserrato

L’assessore alla cultura Emanuela Stara: “Dalla sua istituzione la scuola ha notevolmente ampliato l’offerta didattica che si rivolge a tutte le età dai bambini, con le lezioni di propedeutica e avvio allo strumento, agli adulti. L’offerta è, infatti, rivolta a tutti con attività consone alle richieste degli iscritti”.

È decollata velocemente la scuola situata nella Casa della Cultura che insegna ad amare la musica: in pochi anni ha richiamato l’attenzione di bambini, ragazzi e adulti che vogliono imparare a suonare uno strumento oppure approfondire la conoscenza che già hanno. Massima soddisfazione da parte dell’amministrazione guidata dal sindaco Tomaso Locci e dall’assessore Stara che ha fortemente voluto l’istituzione della scuola: “Anche quest’anno la Scuola civica di Musica di Monserrato rinnova il suo successo, ma invitiamo comunque tutti all’open day che si terrà il 10 ottobre, data di scadenza delle iscrizioni, per conoscere specificatamente i docenti e le attività proposte”. 

La direzione, i docenti e tutto lo staff organizzativo saranno infatti a disposizione per incontrare gli studenti, le famiglie, gli amici e tutti gli appassionati che desiderano avvicinarsi alla musica.

Tra le proposte, la civica per i giovanissimi, propedeutica musicale e coro di voci bianche a cura di Silvia Follesa. Si esibiranno anche gli studenti di chitarra classica e moderna e pianoforte e dalle ore 20, “Big Band” in concerto.


In questo articolo: