Sbarchi di migranti, due barchini con 22 algerini bloccati al largo di Capo Teulada

Due barchini con a bordo decine di stranieri intercettati a poche miglia di distanza dalle coste sulcitane, tra loro c’è anche una donna. La brillante operazione del gruppo aeronavale della Guardia di Finanza di Cagliari. Tutti i migranti sono stati accompagnati al centro d’accoglienza di Monastir. GUARDATE le FOTO

I finanzieri del Pattugliatore Veloce “Sottotenente Paolini”, in forza al Gruppo Aeronavale di Cagliari, hanno intercettato, su segnalazione dei colleghi della sezione aerea del ROAN Cagliari, due barchini provenienti dal Nord Africa con a bordo 22 migranti di presunta nazionalità algerina. Gli uomini delle Fiamme Gialle, dopo averli bloccati, hanno denunciato tutti gli occupanti per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. I due barchini si trovavano a circa 10 miglia a sud di Capo Teulada e dirigevano verso le coste del Sulcis. I 22 migranti, tra cui una donna, sono stati portati al Porto Canale di Cagliari per le operazioni di sbarco e identificazione, e poi sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza di Monastir.


In questo articolo: