La Sardegna su “Ulisse”, Alberto Angela mostra la magia dell’Isola in prima serata su Raiuno

Sabato 16 aprile andrà in onda alle 21.25 su Raiuno la puntata del programma “Ulisse, il piacere della scoperta” condotto da Alberto Angela, dedicata alla Sardegna

Sabato 16 aprile andrà in onda alle 21.25 su Raiuno la puntata del programma “Ulisse, il piacere della scoperta” condotto da Alberto Angela, dedicata alla Sardegna.

La Soprintendenza ai Beni archeologici ha collaborato alla realizzazione delle riprese in diversi siti del territorio, nella consapevolezza che la comunicazione e la divulgazione sono strumenti fondamentali per la tutela del nostro patrimonio culturale.

“Alberto Angela ci condurrà in una Sardegna insolita, lontana dalle méte turistiche più conosciute”, spiega il comunicato stampa della trasmissione Ulisse, “un viaggio in una terra unica, alla ricerca dei colori, dei suoni, degli odori e dei segni che la caratterizzano.

Il colore del mare e della pietra. Il suono del vento e delle voci. L’odore del cisto e dell’elicrisio. I segni delle tante civiltà che di volta in volta l’hanno invasa, senza mai dominarla.

Un’isola che è quasi un continente. Dalle spiagge della Maddalena e dell’Asinara alle miniere del Sulcis, dalle pietre dei nuraghi alle vestigia romane, dalla basilica di Saccargia alle mura di Alghero, il nostro sarà un racconto punteggiato da storie, tradizioni, leggende che fanno di questa terra un luogo magico e misterioso.

Incontreremo la sua gente, ascolteremo la sua lingua così particolare e ci riempiremo gli occhi del colore di un mare incredibile.

Il grande viaggiatore inglese Herbert Lawrence così la definì: “La Sardegna è un’altra cosa… Creste di colline come brughiera…che si vanno perdendo, forse, verso un gruppetto di cime… Incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definitivo. E’ come la libertà stessa”. Ecco la Sardegna è davvero un’altra cosa”.

 

 


In questo articolo: