Sardegna, la prima volta degli assessori regionali leghisti: “Tutti sardi doc e di alto livello”

Christian Solinas si prepara ad iniziare il quinquennio da presidente della Regione, e la Lega promette: “Abbiamo già i nomi da proporre, sono i nostri profili migliori per merito”

“La squadra degli assessori della Lega è già pronta” e si tratta di “sardi doc e sono i nostri profili migliori per merito”. Così Eugenio Zoffili, coordinatore regionale del partito guidato da Matteo Salvini. I consiglieri eletti sono stati finalmente proclamati, e adesso il centrodestra deve obbligatoriamente pensare a riempire i vari tasselli dei vari assessorati. Zoffili è sicuro: “Non vediamo l’ora di metterci al lavoro, c’è tanto da fare ed è già passato tempo” dal voto del ventiquattro febbraio. L’invito che i leghisti fanno all’alleato-presidente sardista è uno: tempi rapidi.

Zoffili, infatti, chiede che il tavolo della coalizione “sia convocato già lunedì prossimo”, cioè il 25 marzo. La Lega, inoltre, piazza per la prima volta anche dei consiglieri regionali: otto, “tutti hanno tanta voglia di lavorare per l’Isola”.