Sardegna, il giorno della resa del Covid: 41 contagi, nessun morto, crollano di schianto i ricoveri e si vede la luce

Si tratta del record positivo degli ultimi tre mesi in Sardegna: calano drasticamente sia i positivi che i ricoverati e nessun decesso nell’Isola. La quarta ondata sta frenando e i vaccini stanno mettendo all’angolo il virus

Sardegna, il giorno della resa del Covid: 41 contagi, nessun morto, crollano di schianto i ricoveri e si vede la luce. Si tratta del record positivo degli ultimi tre mesi in Sardegna: calano drasticamente sia i positivi che i ricoverati e nessun decesso nell’Isola. La quarta ondata sta frenando e i vaccini stanno mettendo all’angolo il virus.

In Sardegna si registrano oggi 41 ulteriori casi confermati di positività al COVID, sulla base di 2362 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9103 test.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 17 ( 1 in meno rispetto a ieri).

I pazienti ricoverati in area medica sono 178 ( 10 in meno rispetto a ieri).

3126 sono i casi di isolamento domiciliare (245 in meno rispetto a ieri).

Non si registrano decessi.


In questo articolo: