Sardegna, da oggi green pass obbligatorio su navi e aerei: senza vaccino o tampone non si viaggia

Partono ufficialmente i controlli anche negli scali isolani, senza la certificazione verde si resta a terra: l’obbligo del green pass scatta nell’ultima parte dell’estate 2021 e resterà almeno sino a Capodanno.

Scatta l’obbligo del green pass, da oggi anche in Sardegna non si può partire senza la certificazione verde.
Destinazione nazionale o internazionale, i passeggeri di navi e aerei dovranno avere la certificazione verde, obbligatoria almeno sino a Capodanno. Negli scali isolani scattano quindi i controlli: al porto di Cagliari l’Autorità portuale ha già piazzato i cartelli con gli avvisi, verifiche previste anche all’aeroporto di Elmas. Necessario quindi essere vaccinati almeno con una dose o avere il certificato di negatività di un tampone effettuato non più di 48 ore prima del viaggio.
Stessa identica misura valida per le scuole e le Università, nel primo caso solo per il personale e nel secondo anche per gli studenti.


In questo articolo: