#restiamoacasa, alla telefonia ci pensano i GO Next Vodafone Store a Cagliari e Nuoro: aziende che #nonsifermano…

Vodafone attiva tutte le sue risorse per l’emergenza Covid-19: tutte le operazioni si possono fare al telefono
. PUBBLIREDAZIONALE

Speciale lavoro e servizi ai tempi del coronavirus. C’è chi come GO Next  ha attivato una rete di numeri telefonici ai quali rivolgersi per ottenere tutti i tipi di servizio: vendita, assistenza e pacchetto telefonia.

 

 

Restare a casa in questo periodo è cruciale per il nostro Paese: rispettare le regole anti-contagio per contenere il Covid-19 riguarda infatti la salute di tutta la popolazione. Ma ci sono dei servizi che in questo particolarissimo momento acquisiscono un’importanza enorme, e tutti noi ce ne stiamo rendendo conto. Tra questi, la telefonia e le connessioni internet, l’unico vero mezzo che ci permette di rimanere connessi con i nostri parenti, con gli amici, con il mondo intero. 

Ecco perché  nellecittà di Cagliari e Nuoro gli store Vodafone GO Next  – stanno lavorando tantissimo al servizio di tutta la popolazione. In che modo? Per esempio attivando le connessioni internet per i ragazzi che seguono le lezioni da casa, per i lavoratori in modalità smartworking, per gli anziani che hanno potuto mantenere i contatti con le famiglie, per tutte le persone che hanno trovato un po’ di svago con i contenuti multimediali della Vodafone TV.

Gli Store Vodafone sono considerati giustamente dai decreti un’attività essenziale, per cui sono aperti e operativi, ma per aiutare tutti a rispettare le regole e rimanere a casa, i punti gestiti da GO Next , in accordo con le direttive Vodafone,  hanno attivato un utilissimo servizio telefonico grazie al quale i clienti possono contattare gli operatori Vodafone senza dover uscire di casa. 

 

 

In questo modo, i cittadini potranno comodamente da casa: 

attivare linee fissa e mobili
effettuare passaggi da altri operatori
attivare la Vodafone TV
acquistare e ricevere a domicilio telefoni ed accessori
rimodulare offerte Vodafone già in essere
richiedere riparazioni di smartphone
ricevere consulenze per piani business

Ecco tutti i numeri di telefono ai quali rispondono gli Store Vodafone GO Next:

Vodafone Store Garibaldi – Piazza Garibaldi 16  – Cagliari – 070 0953544

Whatsapp 3473831048

Vodafone Store Nuoro  – Via La Marmora 16 – Nuoro – 0784 1826221– 

Whatsapp 347 3365670

 

Beneficienza

Ma Vodafone non si ferma a questo:

Scarica DreamLab, l’app che aiuta la ricerca contro il Covid-19. Mentre dormi….

DreamLab è l’App di Fondazione Vodafone che permette a migliaia di persone di accelerare la ricerca in campo medico, semplicemente mettendo in carica il proprio cellulare, mentre si dorme.

Grazie a DreamLab, il progetto coronavirus (COVID-19) combina algoritmi di intelligenza artificiale e potenza di calcolo degli smartphone, per accelerare la scoperta di nuovi componenti antivirali nei farmaci esistenti e negli alimenti. Il progetto prevede l’analisi di miliardi di combinazioni di farmaci e molecole alimentari per identificare combinazioni per migliorare l’efficienza e l’efficacia del trattamento del coronavirus.

Insieme a migliaia di altri utenti DreamLab in Europa dunque, puoi utilizzare il tuo telefono per alimentare un supercomputer virtuale, in grado di elaborare miliardi di calcoli a favore di questa ricerca.

Il tuo contributo è fondamentale. Combattiamo insieme il Covid-19. Mentre dormiamo.

Come funziona Dreamlab:
1. Metti in carica il tuo smartphone;
2. Apri l’app Dreamlab e nella sezione ‘Progetti’ seleziona il progetto Coronavirus;
3. Vai nella sezione ‘Laboratorio’ dell’app DreamLab e clicca su ‘Attiva Dreamlab’;
4. Metti in carica il tuo smartphone, dormi e supporta con noi la ricerca contro il Coronavirus

Per i clienti Vodafone Italia, l’utilizzo dell’app non comporta il consumo del traffico dati.

IL GRAZIE ALLO STAFF
L’amministratore delegato della GO Next, Gianluca Ortalli, in tempi di super lavoro e cambiamenti del mercato importanti, ha voluto esaltare e ringraziare tutto il suo staff “per l’impegno, la professionalità dimostrata e il lavoro svolto in questo difficile periodo, che ha garantito che il servizio non venisse mai interrotto, inclusi i collaboratori del servizio logistico”


In questo articolo: