Rapina in un bar a Villamar, cinque slot machine nel mirino di tre incappucciati

Rapina in un bar a Villamar: i malviventi si sono trattenuti per due ore all’interno del locale, minacciando il proprietario

Rapina a Villamar, slot machine nel mirino di tre incappucciati.

Questa notte, intorno alle 2,30 tre uomini incappucciati si sono introdotti all’interno di un bar in via d’Itria, a Villamar, e dopo aver intimato al proprietario, in quel momento intento a fare le pulizie, di non muoversi e non chiedere aiuto, hanno scassinato cinque slot-machine portandone via il contenuto insieme all’incasso della serata.

I malviventi si sono trattenuti all’interno del locale per circa 2 ore per poi darsi alla fuga. Il proprietario è riuscito solo dopo un po’ di tempo a chiamare aiuto al 112.

Immediatamente sono scattate le ricerche degli autori della rapina, ma, visto il tempo trascorso, sono risultate vane. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sanluri.

Indagini in corso.


In questo articolo: